©2019 by Progetto GRAF. Proudly created with Wix.com

CHI SIAMO...UNO PER UNO

FRANCESCO BIANCHI e PAOLA MADAU

Francesco Bianchi e Paola Madau sono i soci fondatori, ideatori, social media marketing del Progetto GRAF.
Responsabili dell'organizzazione e promozione dei corsi e dei laboratori. 
Per saperne di più...chiamateci!

SOLIDEA BIANCHINI

Solidea Bianchini è educatrice, formatrice e scrittrice di Edizione Accademia. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione è coordinatrice di servizi educativi per la prima infanzia.
È counselor espressivo e parent trainer iscritto al CNCP e si occupa di formazione e sostegno alla genitorialità. È stata regista e scrittrice quindi utilizza nella formazione e nei laboratori tecniche ispirate a questi due ambiti. È autrice di manuali per educatori ed insegnanti ed è responsabile della Collana 0-6 delle Edizioni accademia. In questo ultimo anno si occupa, come facilitatore, della creazione di comunità educanti auto organizzate.

AMBRA MORICONI

Docente e coordinatrice per le attività scolastiche

Laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Teatrale Cinematografico e Digitale. Ha seguito (e segue) un numero infinito di corsi di formazione e approfondimento per operatori e insegnanti teatrali per bambini. Da più di 10 anni lavora come insegnante ed operatrice teatrale, soprattutto con bambini, ideando laboratori e spettacoli che riuniscono le sue passioni: comunicazione, teatro ed educazione, senza mai dimenticarsi la valenza sociale delle produzioni culturali. Ha collaborato e collabora con diverse associazioni, dall'Unicef e Amnesty International fino alle più disparate associazioni culturali e di teatro per bambini di Roma e del Lazio. Dal 2012 è presidente dell'associazione culturale afterLAB (arte formazione teatro educazione ricerca) con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. Non è mai così seria come risulta da questa breve descrizione. Ama guardare, annusare, toccare, sentire, soprattutto ridere e sorridere. Ama essere discreta, camminare in punta di piedi. Ama giocare con grandi e bambini a questa cosa bizzarra che è la vita, per crescere insieme. Qualche volta si benda gli occhi, per assaporare tutto il resto. Io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo. (Gianni Rodari. da La freccia azzurra)

FELICE TAGLIAFERRI

Scultore, formatore e docente non vedente

Felice Tagliaferri è uno scultore non vedente noto a livello internazionale.
Felice ha intrapreso da oltre vent'anni un percorso artistico molto personale e particolare da lui stesso riassunto nello slogan "Dare forma ai sogni".
Le sue creazioni sono infatti sculture non viste, che prima nascono nella sua mente e poi prendono forma attraverso l'uso sapiente delle mani, guidate da incredibili capacità tattili.
Felice si destreggia abilmente fra i più diversi materiali: per la sua arte utilizza creta, marmo, legno o pietra. Ogni materiale viene trattato e plasmato con tecniche diverse, dalla forza impressa per scolpire il marmo alla gentilezza della plasticità espressa nel modellare la creta.
Oltre a lavorare alla realizzazione delle forme dei suoi sogni artistici, Felice Tagliaferri riesce ad essere anche un ottimo insegnante, applicando il suo personalissimo metodo a una varietà di situazioni e specializzandosi negli anni nella formazione di educatori e operatori sociali.
La sua arte è stata definita da diversi esperti del settore "arte sociale" per l'impegno che caratterizza le sue mostre.

ANNA RITA GUAITOLI

Grafologa professionista, docente di grafologia dell'età evolutiva e grafologia comparata

Counselor scolastico. Giornalista. Grafologo professionista, docente di grafologia dell’età evolutiva e grafologia comparata. Direttore responsabile della rivista “Il Giardino di Adone”. Responsabile di progetti longitudinali con attivazione di uno Sportello grafologico (per alunni e genitori) presso scuole materne, elementari, medie, superiori in diverse città italiane. 
In collegamento con la facoltà di Psicologia 1 dell’Università la Sapienza di Roma, esperta per un lavoro di ricerca sulla grafologia quale mezzo possibile di prevenzione nei disturbi borderline.

Autrice di numerosi saggi e pubblicazioni.

MANUELA BUCALO

Consulente per lo Stakeholder Engagement e Piani di Sviluppo
European project manager

Laureata in Architettura - Progettazione urbana, vince il bando di finanziamento della Regione Lazio D.D.R. 9 maggio 2016 n. G04816: Rete d’impresa “MONTI GREEN” Progetto di sviluppo locale sostenibile a scala urbana (rione Monti, Roma) basato su una rete territoriale di imprese tra attività economiche su strada; rete per cui, oltre all'attività di progettazione, ha svolto compiti di carattere gestionale e di indirizzo strategico, curato i rapporti con il Municipio I di Roma Capitale e i rapporti di partenariato della Rete, ha promosso azioni di crowdfunding e di sponsorhip, e costituito la base finanziaria adeguata a garantire la continuità del progetto, valutando anche forme integrative di autofinanziamento, con il ruolo di Manager di rete.

Nel luglio 2017 inizia la collaborazione come consulente per lo Stakeholder engagement presso la SERCAMM srl, società di consulenza alle Amministrazioni pubbliche e private, nell'ambito dei Piani di sviluppo infrastrutturali di importanza strategica nazionale.

Nel giugno 2018 inizia la collaborazione con GRAF, per la consulenza sulle opportunità di finanziamento dei propri corsi. Il confronto con una realtà diversa da quella perseguita, le permette di acquisire il know how, le tecniche e gli strumenti per la progettazione anche in ambito sociale.