CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

IL GRAF Gruppo e Rete per l’Apprendimento e la Formazione è un’associazione culturale e ente di Formazione nato nel 2015 a Roma. 
I fondatori e coordinatori del Progetto GRAF sono Francesco Bianchi e Paola Madau.
In questi anni, grazie ad una un’accurata ricerca e selezione di docenti e programmi, abbiamo creato una struttura di formazione alternativa alle classiche proposte. I nostri docenti e collaboratori sono Ambra Moriconi, Anna Rita Guaitoli, Felice Tagliaferri, Giuseppina Corso, Manuela Bucalo, Rossella Nalin e Solidea Bianchini. 

Dal 2020 è nata la nostra collaborazione con IRSEF - ente accreditato MIUR - e grazie a questo rapporto i nostri corsi hanno la possibilità di essere acquisiti attraverso la piattaforma SOFIA. 

Dal 2018 teniamo i corsi presso la struttura del Matemù in via Vittorio Amedeo II a Roma, il Centro giovani e Scuola d'arte, progetto ideato e gestito dal CIES ONLUS Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo
L'esperienza avuta nel campo della formazione - le reazioni delle persone, le parole dei partecipanti, i rapporti che si sono sono creati - ha confermato la nostra visione: crediamo nell'importanza di proporre una formazione professionale e umana che aiuti a costruire un nuovo modo di pensare, di "vedere oltre",  e ancor più di sostenere categorie professionali fondamentali per la società e tutte le persone che amano stare a contatto con l'altro. 

Siamo attivi su Roma e ci spostiamo per formazioni personalizzate in tutta Italia.

LA NOSTRA IDEA DI FORMAZIONE

La nostra proposta formativa è rivolta a educatori, insegnanti, operatori socio-culturali, assistenti educativi, animatori, studenti, terapisti, OSA, OSS, formatori, artisti, artigiani, genitori e chiunque sia incuriosito da questi mestieri.

Il teatro, la scultura tattile, lo studio della grafologia evolutiva e della pedagogia della gentilezza e della fiducia, sono mezzi e pretesti per fornire strumenti di lavoro, crescita professionale e umana facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti lavorativi, educativi, assistenziali.

Perché?

La formazione esperienziale, non formale e informale - la cui importanza è riconosciuta dalla Direzione Generale Istruzione e Cultura della Commissione Europea – è una pratica con la quale si crea conoscenza, apprendimento di strumenti innovativi, professionalizzazione, crescita personale e sociale.

Siamo convinti che migliorare e facilitare il lavoro di queste categorie abbia evidenti ricadute positive anche sullo studente, utente, paziente e sulla società nel suo insieme. C’è bisogno che venga costruito un solido ponte di comunicazione, collaborazione e interscambio, fondato su affinità e realtà condivisa.

Questo “zaino di competenze” ha come finalità proprio quella di fornire suggestioni e desiderio rinnovato in educatori, insegnanti, assistenti sociali, terapisti, per avvicinarsi al mondo e al sentire dei propri utenti con uno sguardo differente.

PER TUTTI I NOSTRI CORSI CONSULTA LA BARRA IN ALTO

corpi.jpg

I PROSSIMI CORSI E LABORATORI

  • La CRETA AL BUIO con il maestro Felice Tagliaferri
    sab 26 giu
    Hotel "CASA SAN JUAN DE'Avila"
    corso per educatori, genitori, insegnanti, psicologi, artigiani. Felice Tagliaferri è uno scultore non vedente noto a livello internazionale, docente e fondatore della prima scuola di arti plastiche diretta da un artista non vedente. Collabora con Musei, Scuole e Università
    Condividi
  • formazione on line EDUCAZIONE GENTILE - laboratorio esperienziale
    mer 30 giu
    formazione esperienziale on line
    sperimentare e acquisire conoscenza di nuove pratiche educative,attività ludiche e laboratori didattici,strumenti di comunicazione efficace e non violenta di semplice attuazione,per entrare in contatto con una metodologia efficace che possa aiutarci nella gestione quotidiana dei singoli e del gruppo
    Condividi

Contattaci

347 472 8611

  • facebook
  • instagram

I tuoi dati sono stati inviati con successo!